Ziphius cavirostris - Ziphius ou Baleine à bec de Cuvier - Zifio - Cuvier’s beaked whale, goose-beaked whale
Illustration © M. Würtz. Musée océanographique de Monaco, Fondation Albert Ier

Lo Zifio è un Odontoceto che misura circa 6 m, con un peso medio compreso tra 2 e 3 tonnellate. Vive al largo, spesso confinato in un canyon sottomarino. Solitario, lo si incontra talvolta in piccoli gruppi. La specie è ben rappresentata nel Mediterraneo ma, a causa del suo comportamento feroce, l'avvistamento è difficoltoso. Si nutre di cefalopodi e di pesci batipelagici.

PERICOLI PER LA SPECIE

I pericoli principali cui è esposta questa specie sono le esplosioni marine e l'utilizzo di alcuni tipi di sonar che ne alterano il sistema di ecolocalizzazione e lo condannano allo spiaggiamento. Anche i predatori naturali (orche, squali) sono una minaccia per lo Zifio.