L’Accordo Pelagos assume un Segretario esecutivo.

Le candidature saranno fatte pervenire via e-mail al Segretariato permanente dell'Accordo Pelagos entro e non oltre il 14 ottobre 2018 alle ore 23:59 (UCT/GMT + 2 ore).

pdf Cliccare qui per scaricare il bando.

 

Lunedì 28 maggio 2018 presso la Sala Consiliare del Comune di Palau si è conclusa la prima fase del progetto "Un disegno per Pelagos!", realizzato dall’Associazione SEA ME Sardinia e l'Istituto Comprensivo Anna Compagnone, con il contributo del Settore Ambiente del Comune di Palau.

Il progetto ha come obiettivo principale il raggiungimento della consapevolezza che una buona condotta dell'imbarcazione è indice di civiltà e garanzia di tutela per i cetacei che abitano i nostri mari. Il lavoro degli studenti contribuirà concretamente alla sensibilizzazione e alla conservazione dei cetacei del Santuario Pelagos.

Il progetto si è articolato in due fasi principali:

- la prima, iniziata in febbraio, ha coinvolto 74 studenti delle classi 1A, 1B, 1C e 2A di Palau e la 1C di Sant’Antonio di Gallura. Gli studenti hanno disegnato le buone norme del codice di condotta messo a punto dal Santuario Pelagos, da tenere in barca quando si avvistano dei cetacei in mare. E' stato realizzato un libricino pieghevole con i disegni degli studenti, che servirà a sensibilizzare il grande pubblico su questa tematica, che è uno dei principali fattori di disturbo per i cetacei nel Mediterraneo;

- la seconda prevede il coinvolgimento della popolazione locale e dei turisti. Durante la stagione estiva 2018, il comune di Palau, che ha aderito nel 2013 alla bandiera Pelagos, distribuirà il pieghevole nei suoi info-point e uffici del porto a tutti i diportisti che stazioneranno nel porto di Palau.

Per questo progetto sono stati realizzati circa 40 disegni e numerose opere artistiche sul tema, grazie alla preziosa collaborazione dei Prof. di Disegno Giuseppe Corcione e Priamo Pinna, dell'Istituto di Palau e la guida dei biologi e ricercatori dell'associazione SEA ME Sardinia.

 

I comuni di Levanto (SP), Sarzana (SP) e Monterosso al Mare (SP) hanno aderito alla Carta di partenariato Pelagos. 

Ad oggi, hanno aderito a tale importante iniziativa 102 dei 111 comuni italiani del litorale. Per quanto riguarda la regione Liguria, sono 62 i comuni aderenti su 63 aventi diritto, pari al 98% su scala regionale. 

Tutti i Comuni della Provincia di La Spezia e tutti i Comuni delle Cinque Terre hanno aderito al Partenariato Pelagos.

 

Con le recenti Delibere di adesione al Partenariato Pelagos da parte dei Comuni di Albisola Superiore (SV), Montignoso (MS) e Carrara (MS), hanno aderito ad oggi nella Parte Italiana all’Accordo 105 dei 111 comuni rivieraschi interessati, per una percentuale totale nazionale del 95%.

Per quanto riguarda in particolare la Regione Liguria, con le ultime 8 adesioni Comunali (4 nel Savonese e 4 nello Spezzino) si completano le adesioni della totalità dei Comuni rivieraschi della regione Liguria, seconda dopo la regione Sardegna a raggiungere tale traguardo: la corrispondente cerimonia di sottoscrizione della Carta e consegna delle bandiere Pelagos è in corso di organizzazione nel periodo settembre/ottobre pp.vv., a causa delle imminenti elezioni per il rinnovo degli Organi Municipali in alcuni di detti Comuni.

E’ altresì in corso di organizzazione analoga cerimonia per i Comuni costituenti la Provincia di Massa-Carrara: Massa, Montignoso e Carrara, con le cui adesioni è stato raggiunto l’83% sul totale dei Comuni rivieraschi della Regione Toscana.  

In dettaglio, lo stato dell’arte delle adesioni a livello delle 3 Regioni Italiane interessate:

  • LIGURIA: 63 Comuni aderenti su 63 aventi diritto, pari al 100% su scala Regionale;
  • TOSCANA: 29 Comuni aderenti su 35 aventi diritto, pari al 83 % su scala Regionale;
  • SARDEGNA: 13 Comuni aderenti su 13 aventi diritto, pari al100 % su scala Regionale.

 

I Segretariati permanenti dell'Accordo Pelagos e ACCOBAMS e CIMA Research Foundation organizzano, alla Galerie des pêcheurs nel Principato di Monaco, una mostra fotografica sui cetacei e sulle minacce alle quali sono esposti. La mostra, che potrà essere visitata fino al 7 maggio 2018, sarà inaugurata nell'ambito della II edizione della Monaco Ocean Week, in occasione della firma di un Memorandum of understanding tra i Segretariati degli Accordi Pelagos e ACCOBAMS.

 

Sottocategorie