Il Segretariato permanente dell’Accordo Pelagos vi augura Buone Feste e un Felice Anno Nuovo!
 

L'Accordo Pelagos è partner associato del progetto Interreg Med - Plastic Busters MPAs, volto a tutelare la biodiversità degli ecosistemi naturali attraverso azioni di lotta contro i rifiuti marini.

In tale contesto è data l’opportunità ad un comune francese virtuoso, firmatario della Carta di partenariato Pelagos e situato nell'area in cui sono stati effettuati i monitoraggi dei rifiuti marini di dare applicazione a una o più misure di gestione individuate nell’ambito del progetto. Il Comune di Saint-Florent (Francia, Alta-Corsica) ha espresso il suo interesse a partecipare al progetto e potrà così avvalersi dell’expertise di un Consulente per la realizzazione di misure di gestione nel corso della primavera e dell’estate 2021.

L'Accordo Pelagos si congratula con il Comune di Saint-Florent per il suo impegno!

Per ulteriori informazioni sul progetto Interreg Med - Plastic Busters MPAs (in versione inglese): https://plasticbustersmpas.interreg-med.eu


È uscita la newsletter “FINS” 2020 di ACCOBAMS.

Tra i numerosi articoli, potrete trovarvi anche il contributo del Capofila del progetto “Proposal to develop and evaluate mitigation strategies to reduce the risk of ship strikes to Fin and Sperm Whales in the Pelagos Sanctuary ”, finanziato dal Segretariato permanente dell’Accordo Pelagos su mandato delle Parti all’Accordo.

Cliccare qui per consultare la newsletter "FINS" 2020, in versione inglese.

Nell'ambito della Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti, gli Accordi Pelagos, ACCOBAMS e RAMOGE desiderano sensibilizzare il pubblico all'impatto dei rifiuti marini sulla biodiversità e sui mammiferi marini nel Mediterraneo in un video congiunto, in versione francese.

Agiamo insieme per lottare contro i rifiuti marini!

21 anni fa veniva firmato a Roma l'Accordo relativo alla creazione nel Mediterraneo di un Santuario per i mammiferi marini!

Ecco il suo nuovo video per festeggiare insieme! 


 

Nell’ambito della consulenza per il bilancio dell’attuale Piano di gestione (2016-2022) e la redazione del nuovo Piano di gestione (2022-2028) dell’Accordo Pelagos, ognuno di noi può dare il proprio contributo.

A tal fine, troverete qui di seguito i formulari da compilare:

Tali questionari possono essere compilati e modificati fino al 4 dicembre 2020. Non è necessario rispondere a ogni domanda.

I dati raccolti saranno accessibili unicamente dal Consulente incaricato.

Cliccate pdf qui per scaricare l’attuale Piano di gestione (2016-2022) dell’Accordo Pelagos. 

Partecipate alla consulenza! Il vostro contributo è importante per il futuro del Santuario.


La VIII Riunione dei National Focal Points dell’Accordo Pelagos si è svolta mercoledì 14 ottobre 2020 tramite videoconferenza.

L’obiettivo di tale riunione era di selezionare l’offerta di consulenza sulla base della quale verrà redatto il bilancio dell’attuale Piano di gestione (2016-2022), nonché del prossimo Piano di gestione (2022-2028) dell’Accordo Pelagos.

L'offerta di consulenza selezionata è quella della Dott.ssa Caterina Fortuna. 

 

Il Comitato nazionale del Santuario della Parte francese del Santuario Pelagos (CNS) si è svolto in presenza dei rappresentanti del Ministero della Transizione Ecologica, del Segretariato permanente dell’Accordo Pelagos, di numerose autorità comunali e stakeholder, il 23 settembre 2020 a Saint-Jean-Cap-Ferrat (Francia, Alpi Marittime).

 
Cliccare pdf qui per scaricare il comunicato stampa dell'equipe di animazione della Parte francese del Santuario Pelagos in versione francese. 
 

Il prossimo Comitato Nazionale della Parte francese del Santuario Pelagos (CNS) si svolgerà mercoledì 23 settembre 2020 a Saint-Jean-Cap-Ferrat (Alpi Marittime).

L’obiettivo di questo incontro annuale è di presentare le attività nazionali e internazionali in corso e a venire, di delineare le prospettive per il prossimo anno, nonché di scambiare con i numerosi partner del Santuario.

Giovedì 28 agosto 2020, due esemplari di Megattera (Megaptera novaeangliae) sono stati avvistati al largo di Genova da un operatore italiano certificato “High Quality Whale Watching®. Si tratta di un evento straordinario perché la Megattera non fa parte delle specie regolarmente osservate nel Santuario dei cetacei.

Si ricorda quindi che per non creare perturbazioni è di essenziale importanza rispettare il Codice di buona condotta ACCOBAMS/Pelagos: https://www.sanctuaire-pelagos.org/it/sensibilizzazione-it/codice-di-buona-condotta